A don Matteo Palazzani il mandato di parroco a Bancole di Porto Mantovano

Sabato scorso, 26 giugno, ho ricevuto l’incarico da parte del nostro Vescovo mons. Busca di comunicarvi la sua decisione di affidare a don Matteo Palazzani il mandato di parroco a Bancole di Porto Mantovano. Gli facciamo gli auguri e soprattutto lo accompagniamo da subito nella preghiera per la sua nuova missione. La comunicazione viene data simultaneamente questa sera anche nella parrocchia di Bancole perché ci sia condivisione e comunione diocesana tra le parrocchie. Avremo modo di esprimere a don Matteo il nostro grazie per il suo ministero sacerdotale tra noi, e in particolare tra i ragazzi e i giovani in Oratorio, in Casa del Giovane, a Sant’Apollonio con i gruppi giovanili, gli Amici del calcio, gli scout e l’Azione Cattolica. Comunicheremo a suo tempo quando sarà fatto il saluto in base al calendario diocesano. Intanto continuano gli impegni già presi per quest’estate a servizio dei giovani.

Il Vescovo mi ha detto anche di dire che provvederà a mandare un aiuto a Castel Goffredo. Non sappiamo però nulla: né quando, né chi né come. Penso di esprimere il desiderio di tutti nell’auspicare che un aiuto arrivi. Sappiamo che la Diocesi sta vivendo un momento di difficoltà circa le vocazioni al sacerdozio ministeriale. E per questo vi invito a pregare: ne abbiamo bisogno. Davvero il Signore non ci abbandona mai; l’ho esperimentato molte volte, ma specialmente in quest’ultima annata pastorale che è stata molto difficile. Affidandoci a Lui con tutto il cuore, so che provvederà per la nostra comunità secondo i suoi benevoli disegni. A suo tempo e quando ci saranno, daremo altre comunicazioni. Rimanete nella preghiera e in ascolto. E’ questo il compito del CPP per quest’estate.

A don Matteo ancora il nostro grazie, il nostro augurio e la nostra preghiera; a tutta la comunità l’impegno di ripartire a settembre con maggior generosità nella missione evangelizzatrice, nella preghiera, nella carità e nella comunione. Grazie.

Don Giuseppe Bergamaschi – Parroco di Castel Goffredo