Casalromano, il sindaco Bandera: “Un bilancio guardando ai mesi passati”

Anche il 2021 è terminato e un altro pezzo di storia della nostra piccola, ma operosa, comunità è stato scritto e ora ci ritroviamo a dover voltare pagina per iniziare a scriverne una nuova. Facendo un bilancio guardando ai mesi passati, un momento sicuramente molto importante per le nostre comunità di Casalromano e Fontanella G., ma non solo, è stato quello relativo alla presentazione del libro, scritto dai nostri studenti, dal titolo “Andrà tutto bene. Il mio Diario di quarantena”. Per chi fosse curioso e interessato a leggere quanto raccontato dai nostri bimbi, ricordo che il libro è ancora in vendita ed il ricavato sarà interamente devoluto in beneficenza.

Nel rispetto delle direttive anti Covid, approfittando della festa del 2 Giugno, abbiamo inoltre festeggiato ben 21 diciottenni, con i quali abbiamo salutato e ringraziato il Comandante Casula che, dopo più di vent’anni a protezione della nostra comunità, ci ha lasciato per altro importante incarico. Anche il 25 Aprile e il 4 Novembre sono stati momenti altrettanto rilevanti e toccanti ed hanno visto una presenza considerevole delle nostre due comunità. La partecipazione di tutti gli alunni della nostra scuola primaria ha ridato a questa ricorrenza il giusto riconoscimento e la dovuta importanza. Abbiamo anche timidamente cercato di dare un segnale di ritorno alla normalità organizzando, grazie alle nostre associazioni capeggiate dalla Proloco, la storica fiera di Casalromano; è stato sicuramente un momento propedeutico per l’effettivo rilancio che le nostre associazioni stanno progettando per il 2022.

I lavori di messa in sicurezza e abbattimento delle barriere architettoniche credo siano sotto gli occhi di tutti, sia di chi li ha criticati e sia di chi li ha apprezzati: San Rocco con i nuovi parcheggi e il nuovo passaggio pedonale; piazza Cesare Battisti con il nuovo scivolo per disabili e la pensilina davanti all’ambulatorio medico, all’ufficio postale e alla biblioteca, per proteggere dagli eventi climatici gli utenti dei tre servizi; piazza Cavicchioli a Fontanella, i cui lavori di efficientamento sono stati appaltati e stanno per iniziare. Per una corretta informazione, vogliamo ribadire che tutti questi lavori sono stati eseguiti a costo zero o quasi per la nostra comunità.

Altro appuntamento importante è, ormai, l’annuale consegna delle borse di studio ai nostri studenti più meritevoli; quest’anno sono state distribuite 14 borse di studio così composte: 8 borse di studio Comunali, 3 borse di studio “Dossena Giacomo” e 3 borse di studio messe a disposizione dalla Fondazione Grazioli. Ultima novità che abbiamo il piacere di comunicare, è la creazione dell’Albo dei Volontari, necessario per poter coordinare al meglio tutte le attività e, allo stesso tempo, per dare il giusto riconoscimento a tutti coloro, e sono tanti, che a vario titolo si danno da fare per il proprio comune. Chi non l’avesse ancora fatto, ma fosse interessato, può richiedere il modulo di iscrizione all’Albo e indicare per quale servizio potrebbe rendersi disponibile.

Infine, in merito ai lavori e alle attività portate avanti da questa Amministrazione, confermiamo di aver ricevuto diversi apprezzamenti, consigli, suggerimenti e anche qualche critica; a proposito delle critiche, consapevolmente, ci rendiamo conto che non si può sempre far bene per tutti. L’unica cosa che però vorrei ribadire, a nome e per conto di tutti i componenti della Giunta e del Consiglio Comunale, è che il nostro intento, in qualità di amministratori, con i limiti delle nostre capacità e possibilità, è sempre stato e sarà sempre quello di fare opere e attività utili per la nostra comunità. Buon Natale a tutte le famiglie di Casalromano e Fontanella G.

Roberto Bandera – Sindaco di Casalromano