La comunità di Castel Goffredo saluta don Jonathan, don Andreano e don Samuele