Don G. Bergamaschi: “Nel 2022 mettiamo al centro l’emergenza educativa”

Carissimi, permettetemi alcune riflessioni a cuore aperto all’inizio del nuovo anno solare, non potendo partecipare direttamente alle celebrazioni comuni perché risultato positivo al tampone, dopo aver partecipato ad un campo invernale con i nostri ragazzi. Già sento chi mi dice: ma non potevi stare a casa? C’era proprio bisogno? Ebbene, cari fratelli e sorelle, cari castellani, ce n’era proprio bisogno! …