La dirigente A. Sirressi: “Per i nostri alunni un bagaglio di esperienze vissute”

Si è appena concluso un anno che finalmente negli ultimi mesi ha ridonato a tutti i protagonisti della scuola, alunni, insegnanti e famiglie il bello dell’essere comunità, la gioia dello stare e di progettare insieme, in una parola: la tanto desiderata “normalità”, sottrattaci dall’emergenza pandemica. I ricordi indelebili degli anni di scuola, per chiunque è stato alunno, sono sempre legati ai momenti speciali che interrompono la routine scolastica come le uscite didattiche, i progetti di arricchimento dell’offerta formativa, le giornate di festa dedicate a ricorrenze importanti per l’educazione civica (giornata della memoria, festa dell’albero e della Terra, il Carnevale, giornata per la legalità, giornata della preghiera interreligiosa, solo per citare alcune).

E gli alunni dell’anno scolastico 2021/2022 porteranno con sé un bagaglio ricco di esperienze vissute, non solo nelle classi con i propri compagni ed insegnanti ma anche in collaborazione con esperti delle tante associazioni, fondazioni, enti e persino università presenti sul territorio e partner del nostro Istituto Comprensivo, alla scoperta dei saperi, della storia e dei luoghi significativi della nostra città e della nostra meravigliosa Italia. Si sono messi in gioco in attività di vario genere, sportive, artistiche, musicali, teatrali, hanno avuto così la possibilità di conoscere meglio se stessi, di scoprire le doti e i talenti che ognuno ha, di crescere nella propria autostima e nella padronanza delle proprie competenze. Sì, la scuola di Castel Goffredo ha ripreso a pieno la sua tradizione e vocazione di scuola sempre aperta al territorio, al confronto con le associazioni e gli enti culturali e all’aggiornamento della didattica e delle possibilità di formazione che vogliamo garantire a tutti i nostri alunni.

Un ringraziamento grande a tutto il personale scolastico, per la dedizione e l’impegno profusi nel lavoro instancabile di ogni giorno, all’Amministrazione Comunale sempre vicina alla scuola, ai tanti partner del nostro Istituto Comprensivo e infine ai nostri alunni: ogni vostro successo oggi e nella vita che vi aspetta è un nostro successo; la nostra più grande soddisfazione è vedervi realizzati, sicuri e felici di voi stessi, capaci di contribuire al bene della collettività. Concludo, augurando a tutti una buona estate 2022 e …un grande in bocca alla lupa agli alunni impegnati negli Esami di Stato di fine Primo Ciclo.

Angela Sirressi – Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo di Castel Goffredo